Signori | Tipici d'Eccellenza :: Menu
Idromele cascinazza

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore navigazione. Per altre info sui cookie e sulle modalità per bloccarli o cancellarli, si veda l'apposita informativa. Proseguendo l'utente presterà il consenso all'uso del cookie

IDROMELE CASCINAZZA


<< torna al catalogo

Scheda Tecnica

Il colore è paglierinocarico, quasi dorato, al nso è intenso e fine, con note di agrume, limone e spezie.                           In bocca è dolce, di facile bevibilità.                                                                                                                             Ottimo da meditazione a fine pasto, o abbinato con formaggi giovani, o paste secche.                                  

Nome: IdromeleCascinazza                                                                                                                                            Produttore: Priorato SS Pietro e Paolo                                                                                                                Colore:Dorato                                                                                                                                                                       Grado alcolico:11%vol                                                                                                                                                   Temperatura di servizio: 10 -12 °C                                                                                                                                   Confezione: Bottiglia 50cl

ANALISI VISIVA: colore paglierino carico quasi dorato, con riflessi ambrati.

ANALISI OLFATTIVA: al naso è delicato ma intenso,complesso, con sentori di frutta, agrumi e spezie.

ANALISI GUSTATIVA: al palato è dolce, morbido, in bocca conferma la percezione date dal profumo, la struttura alcolica è contenuta, non copre il sentore di agrume e miele. Il retrogusto è persistente e il finale lascia una percezione di freschezza che invoglia ad un nuovo assaggio.

ABBINAMENTI: Da consumare a fine pasto da solo o con dolci e paste secche, pasta di mandorle a cantucci. La sua delicatezza si abbina bene anche a formaggi giovani poco stagionati, grana o parmigiano.